Bikepacking trails: gli itinerari da non perdere in Europa
 
Sport in viaggio

Bikepacking trails: gli itinerari da non perdere in Europa

Bikepacking trails.

Con questa parola ci riferiamo al modo di trasportare con sé tutto il necessario mentre si viaggia in bicicletta.

Il bikepacking non è solo un modo di spostarsi ma un vero e proprio stile di vita che ogni anno affascina sempre più appassionati delle attività outdoor.


In questo nuovo articolo Df Magazine ti consigliamo cinque bikepacking trails per vivere un’avventura entusiasmante tra sport e natura.

Bikepacking o cicloturismo?

Prima di iniziare, ti starai chiedendo qual è il modo migliore per viaggiare in bicicletta. 

Bikepacking o cicloturismo?

Entrambi gli stili ti permettono di spostarti in bicicletta.

Con il cicloturismo puoi trasportare tutto quello di cui hai bisogno attraverso borse laterali da attaccare a specifici portapacchi, sacche per il manubrio oppure direttamente sulla schiena e dovrai, inoltre, affrontare il viaggio su strada asfaltata, a causa del peso e dell’ingombro dei bagagli.

Attraverso il bikepacking invece, puoi portare con te tutto il necessario e trasportarlo direttamente sulla bicicletta, fissando gli oggetti in apposite borse applicate direttamente su telaio, manubrio o sottosella, tramite cinghie e strap.

Con il bikepacking puoi allontanarti dall’asfalto, scegliere strade sterrate, sentieri rocciosi e vivere un’avventura total wild, a contatto intimo con la natura.

É in questo modo che il percorso in sé diventa parte integrante dell’esperienza, il sentiero si trasforma nel viaggio vero e proprio e, per te, non sarà più importante solo arrivare a destinazione, ma goderti ogni singolo attimo.

Escursioni in bicicletta: il lago di Garda, Italia

Il primo bikepacking trails che vogliamo consigliarti si trova in Italia, al lago di Garda: la distesa d’acqua dolce più grande del nostro paese, con una superficie di 370 km.


Il lago di Garda si estende da nord a sud, delle Alpi della Pianura Padana, a cavallo tra le regioni Lombardia, Veneto e Trentino Alto Adige. 


Caratterizzato da paesaggi mediterranei che si fondono con quelli alpini, dolci colline, vigneti fino ad arrivare a grandi cime e pinete.


Il Grand Garda è un itinerario ad anello lungo 195 km, uno dei percorsi più belli da percorrere in bicicletta, che ogni anno raduna appassionati di trekking e ciclismo da tutto il mondo.


Il percorso si svolge principalmente su strada, con alcuni tratti su vie secondarie, per i ciclisti comprende anche l’attraversamento di alcuni passaggi rocciosi e tecnici di singletrack.


Di conseguenza, il percorso è misto e non è possibile indicare una bicicletta ideale per ogni tipologia di tratto, tuttavia, consigliamo le Gravel perché oltre a essere altamente performanti, sono perfette per trasportare oggetti e incredibilmente veloci sulle strade sterrate.


In questa pagina troverai un elenco dei migliori modelli Gravel selezionati dal team DF sport specialist.

Bikepacking trails al Marmot’s Land, Svizzera

Il parco nazionale Svizzero è situato in Engadina, nel canton Grigioni.


Il percorso che vogliamo consigliarti oggi attraversa il lato sud-est del cantone Svizzero: attraversandolo noterai bellissimi borghi, prati rigogliosi e deliziosi animali selvatici, come lo stambecco o le tenerissime marmotte. 

L’itinerario è lungo 220 chilometri, con 7.000 metri di dislivello.

Il percorso in sé non è particolarmente difficile, eccetto per alcuni tratti più impegnativi, come la salita del Passo Chaschauna. 

Per gli appassionati di bikepacking trails molto allenati, l’intero tratto può essere svolto in un singolo giorno, tuttavia ti consigliamo di prenderti del tempo extra per goderti al massimo la bellezza del panorama. 

Respira, fermati un momento e innamorati della natura.

Per questo itinerario ti consigliamo una bicicletta Mountain Bike, come per esempio la Superior XC, che grazie al telaio leggero garantisce un’ottima velocità sia su pianura che in salita. 

La bicicletta perfetta per performare sul terreno svizzero.

Parco Naturale Westhavelland Brandeburgo, Germania

Salutiamo la Svizzera e saliamo in Germania con l’Havel Wetland Wander, un percorso di 170 km situato nei pressi del Parco naturale del Westhavelland, in provincia di Brandeburgo, appena fuori dalla popolare Berlino.

Il paesaggio offre una varietà incantevole di laghi e affluenti modellati dal fiume Havel, numerosi anche gli animali che popolano questo parco naturale: dai cervi che saltano nell’erba, agli uccelli acquatici fino ad arrivare ai rapaci cacciatori che volano in alto nel cielo.

Un luogo perfetto per gli amanti degli animali, consigliamo di portare il binocolo per ammirarli al meglio.


Le notti, inoltre, sono considerate tra le più buie dell'Europa centrale. 


É questo il posto migliore se vuoi innamorarti delle stelle.


Il sentiero è in piano ma non per questo facile o da sottovalutare, alcuni passaggi sono caratterizzati dalla sabbia, lastre di cemento e strade colme di ciottoli.


In questa pagina troverai un elenco delle migliori biciclette consigliate dal team DF sport specialist.

Itinerari bikepacking: le Downs Overnighter, Inghilterra

Questo suggestivo sentiero si trova a soli trenta minuti di treno dall’affollatissima Londra, a sud-est dell’Inghilterra. 

Percorrendolo incontrerai vecchie ferroviarie abbandonate, fortezze preistoriche in cima alle colline e resterai incantato dalla bellissima natura circostante.

Il percorso è semplice, caratterizzato da terreno misto, salite poco impegnative e molte, tenere, colline.

Anche in questo caso, non è possibile indicare una bicicletta unica per ogni tipologia di tratto, tuttavia, consigliamo le biciclette Gravel perché oltre a essere altamente performanti, sono perfette per trasportare oggetti e incredibilmente veloci sulle strade sterrate.

In questa pagina troverai un elenco dei migliori modelli Gravel, come la Carbon G 7.2,  ideale per avventurosi viaggi nella natura, rigorosamente fuori dalle strade asfaltate.

La suggestiva Dalarna Ramble, Svezia 

Strade silenziose e natura selvaggia sono le caratteristiche della Dalarna Ramble, nella Svezia centrale, il luogo dove avviene il passaggio tra il civile sud e il selvaggio nord svedese, a sole due ore di auto da Stoccolma.

Un percorso desolato, di 149 km, dove la natura è l’assoluta protagonista del paesaggio, con strade sterrate, forestali, vecchie miniere abbandonate e panorami mozzafiato. 

La bicicletta ideale per affrontare al meglio questo viaggio è una Mountain bike rigida, come la Conway RLC FS con il suo telaio in carbonio e le ruote da 29 pollici, rappresenta il modello ideale per tutti i percorsi fuori strada.

Con questo articolo speriamo di averti ispirato a pianificare la tua prossima avventura in bikepacking!

 Per qualsiasi dubbio o domanda rivolgiti al team DF Sport Specialist per ricevere supporto specializzato in qualunque momento.

DF SPORT SPECIALIST
22 Settembre 2022
Articoli recenti
Prossimi appuntamenti
Settembre 2022
LunMarMerGioVenSabDom
123
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22232425
26
27
28
29
30

Resta in attesa stiamo elaborando il tuo ordine