Consigli

Attrezzatura da campeggio, cosa portare?

Al mare come in montagna l’attrezzatura da campeggio prevede alcuni elementi indispensabili. Ecco i consigli di DF Sport Specialist.

Se per alcuni il campeggio è l’idea di vacanza per eccellenza, per altri può rappresentare una valida alternativa fuori dalla consuetudine dei viaggi più standard passati in hotel, nei B&B o in appartamenti, al mare come in montagna.

I viaggiatori esperti sapranno già quali sono gli accessori per il campeggio indispensabili da portare e qual è l’attrezzatura necessaria per il campeggio. Ma se ti approcci per la prima volta a questo tipo di vacanza sai cosa mettere in auto e in valigia?

Attrezzatura da campeggio: per dormire

Partiamo dalle basi. Ovviamente, l’elemento essenziale del campeggio è la tenda con tutti i suoi accessori: picchetti, martello e corda per legare e tendere le estremità.

Poter scegliere la tenda adatta dipende dal numero di persone che ci dormiranno e dal luogo dove deciderai di campeggiare. Ne esistono infatti di diverse tipologie:

  • tenda igloo, facile da montare, molto leggera;
  • tenda canadese, la tenda tipica da campeggio, oggi meno utilizzata;
  • tenda a tunnel, combina il comfort alla facilità di montaggio;
  • tenda a casetta, richiede un montaggio più complesso, ma è molto ampia e, solitamente, ha l’area notte separata dal resto degli spazi e presenta un ingresso.

Soprattutto per le prime esperienze, scegli un modello semplice, facile e veloce da montare: se pensi di aver bisogno di molto spazio, acquista una modello con la veranda, che offre la possibilità di riporre oggetti personali, scarpe o altri indumenti. E per isolare maggiormente la tenda dal terreno, ricorda di portare un telo impermeabile da porre sotto ad essa.

Una volta decisa la tipologia della tenda, si passa alla scelta del sacco a pelo. Anche in questo caso puoi trovare in commercio diversi modelli che variano in base alla qualità dei materiali utilizzati e che dovrai valutare in relazione al prezzo e alla meta nella quale ti recherai e quindi al fattore termico. Ad esempio, per gestire le temperature sotto lo zero che si possono trovare ad alta quota è utile controllare l’indicazione della tenuta termica indicata sul sacco a pelo.

Tra gli accessori da campeggio per dormire, per una maggiore comodità, puoi portare un cuscino specifico se ti è necessario per riposare e un materassino gonfiabile o autogonfiante. Quest’ultima tipologia di materassini è meno confortevole rispetto al classico materasso da campeggio, meno ingombranti, più leggeri e ti permettono di lasciare a casa la pompa per gonfiarli.

Per muoverti di notte, ricorda anche di portare delle torce elettriche o delle lampade a gancio che possono essere appese anche all’interno della tenda.

Attrezzatura da campeggio: per mangiare

 Per cucinare, l’attrezzatura da campeggio prevede:

  • un fornellino da campo;
  • pentole;
  • stoviglie;
  • posate.

Per utilizzare il fornellino da campo dovrai prendere alcune accortezze: fai attenzione alla fiamma e utilizza un piccolo paravento per evitare che il vento possa causare danni. È utile prendere dimestichezza con questo accessorio, per cui prima di partire potresti fare delle prove per evitare di arrivare impreparato.

Per la scelta delle pentole, potrai optare tra acciaio e alluminio: ricorda che l’acciaio è più gestibile perché facile da pulire, non annerisce e non si ossida rimanendo bagnato, ma l’alluminio è decisamente più leggero. Per cui dovrai scegliere in base al tipo di avventura che deciderai affrontare.

Ovunque deciderai di campeggiare ricorda che sarà indispensabile avere una riserva d’acqua a disposizione. In particolare, se ti recherai in un luogo remoto sarà utile portare una buona scorta d’acqua da bere, da utilizzare per cucinare e per lavare. Ovviamente, se alloggerai in una zona attrezzata, basterà dotarti di una borraccia o di bottiglie vuote da riempire.

Soprattutto per l’estate, può essere utile portare una borsa termica o un piccolo frigorifero dove tenere al fresco i cibi ed evitare che si deteriorino attirando insetti o altri animali.

In ultimo, se ti rimane ancora un po’ di spazio e se ami la comodità anche in campeggio, valuta la possibilità di portare un tavolino da picnic con delle sedie per mangiare più comodamente.

Attrezzatura da campeggio: per pulire e lavarsi

Dopo aver cucinato è buona norma lavare le stoviglie utilizzate. In questo caso l’attrezzatura per il campeggio prevede una spugnetta, bacinelle e un sapone per i piatti. Se il camping è attrezzato basterà recarti a un lavello, altrimenti dovrai prestare molta più attenzione per ottimizzare l’utilizzo dell’acqua.

A seconda della durata della vacanza, potrebbe essere necessario fare il bucato: anche in questo caso un detersivo e una bacinella dovrebbero bastarti. Ricorda però, di portare anche un filo e delle mollette per appendere gli indumenti ad asciugare.

Per l’igiene personale, la soluzione migliore è quella di avere un’attrezzatura da campeggio in formato travel. Puoi portare tutti i normali oggetti da bagno che utilizzi normalmente, ma in versione mini così che occupino meno spazio e che siano più pratici: asciugamani, bagnoschiuma, shampoo, deodorante, materiale per la barba, creme idratanti, ma anche dentifricio, spazzolino, pettine e un piccolo specchio.

Infine, ricorda di portare con te una prolunga per l’elettricità, un lucchetto per quando ti allontani dalla tenda da inserire nelle zip di aperture e, per far fronte a ogni evenienza, è bene preparare un kit con i materiali per il primo soccorso.

 

DF SPORT SPECIALIST
09 Luglio 2019
Articoli correlati
Sport in viaggio

Come intraprendere il Cammino di Santiago?

Quali sono gli itinerari possibili? Ma soprattutto come ci si deve preparare a un cammino spirituale?

Sport in viaggio

Come affrontare un cammino di più giorni: l'allenamento preventivo

Per intraprendere un cammino di più giorni è necessario un allenamento preventivo che ti aiuti ad abituarti progressivamente ad affrontare i chilometri che ti aspettano.

Articoli recenti
df-news

DF Sport Specialist intervista Patrizia Pensa

15 Ottobre 2019 | DF Sport Specialist

Prossimi appuntamenti

Resta in attesa stiamo elaborando il tuo ordine