E' online il nuovo numero di Uomini e Sport! Il freepress targato DF Sport Specialist

Tra le pagine del numero 26 - gennaio 2018 sfogliabile online (e disponibile gratuitamente nei punti vendita DF Sport Specialist), potrete rivivere la scalata al Pizzo Badile - 1937 e 1971 - narrata dal suo diretto protagonista: il grande Riccardo Cassin; la storia di Luciano Tenderini, balzato da tipografo a guida alpina; passando poi per Giancarlo Riva, lo spasmodico appassionato dei lunghi percorsi in MTB, con un racconto delle impervie pedalate che lo hanno portato in giro per tutta Italia.

Attraverso un'intervista rilasciata per “Uomini e Sport” da Pietro Corti, attivamente impegnato nel progetto per la valorizzazione delle falesie lecchesi, si parlerà di Galbiate, Civate, Gronda del Vaccarese, Versasio, Rocca di Baiedo, Sasso di Introbio, Era Glaciale/Barbisino ai Piani di Bobbio, Masone, Zucco dell’Angelone dove stati completati gli interventi di manutenzione straordinaria, promossi da Regione Lombardia

"Il punto di vista", la rubrica dedicata al mondo imprenditoriale, vi porterà a conoscere Marco Bertini, titolare della Domino Group, azienda che dal 1951 produce componenti per motocicli.

Come di consueto non mancano le interviste agli alpinisti Alex Honnold, Marcin “Yeti” Tomaszewski, Matteo della Bordella, e i consigli degli esperti: Andrea Marazzato, responsabile reparto sci al punto Vendita DF di Olgiate Olona, svela gli ultimi ritrovati in fatto di sci da discesa

Ma il vero e proprio fiore all'occhiello di questo 26esimo numero è il tiro con l'arco, il più antico degli sport moderni! Guido Lo Giudice, Capo Ufficio Stampa della Federazione Italiana di tiro con l’arco (FITARCO) ci conduce in un affascinante viaggio alla scoperta di materiali, tecniche e uomini che hanno fatto emergere questa magnifica disciplina dagli albori. Generazioni a confronto, con interviste inedite con i protagonisti di ieri e di oggi.

 Uomini e Sport 26 - Gennaio 2018

Resta in attesa stiamo elaborando il tuo ordine